Moda e società

In una società multietnica, dove l’interazione tramite i socialnetwork ci porta inevitabilmente ad avere degli scambi (di qualsiasi natura) con gli altri, anche il nostro modo di essere, di pensare, mi agire e perché no, anche di nutrirsi e vestire, può avere degli effetti positivi su di noi, se frutto di questa interazione e scambio.

Bisognerebbe prendere sempre il buono da ogni cosa e sfruttarlo al meglio per noi. Imparare dagli altri; essere umili, accettare consigli e critiche, gradire pareri e opinioni e cercare sempre di migliorare.

Uno di questi campi che a mio parere possa sfruttare a pieno queste possibilità è la moda:

La moda sta’ diventando un “fatto personale”, nel senso che ognuno di noi è stilista a modo suo. Leggendo molti blog, confrontandomi con professionisti del settore e sentendo opinioni, sempre più persone “adattano” una moda o uno stile alla propria personalità; questo è un fatto positivo, che porta le persone a non solo “seguire il branco”, ma a uscirne come singola entità.

Seguire la moda non è più solo una cieca rincorsa all’oggetto desiderato, ma fare di se stessi un’icona di stile, e poco importa se la raffigurazione che si mostra agli altri lasci a desiderare.

Lasciare un segno, essere creativi, stilisti di se stessi, interattivi, questo è l’impulso che spinge una persona “normale” a diventare artefice del suo cambiamento.

Annunci