Caravaggio docet: Dentro lo specchio

Fece alcuni quadretti da lui nello specchio ritratti. Et il primo fu un Bacco con alcuni grappoli
d’uve diverse.
“Giovanni Baglione.”

Dioniso_Bacco_Caravaggio

Dioniso_Bacco_Caravaggio

Nei dipinti di Caravaggio compare spesso il suo autoritratto. Nel Bacco conservato agli Uffizi, in seguito a una recente pulitura, è emerso un piccolo autoritratto del pittore intento a dipingere, riflesso sul vetro della caraffa.

Se anche voi volete ritrarvi in modo inedito utilizzando lo specchio, procuratevi un foglio argentato lucido e posizionatelo su una superficie liscia e dura, all’altezza della vostra testa. Per fissarlo utilizzate lo scotch.
Specchiatevi nel foglio osservando con attenzione i lineamenti del vostro viso. Con i pennarelli indelebili ricalcate i tratti essenziali direttamente sulla superficie che vi sta riflettendo: ovale del volto, sopracciglia, occhi, naso,
bocca e capelli.Quando avete finito spostatevi in modo da togliere il riflesso dal foglio e osservate l’autoritratto.Vi assomiglia?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...